«Congruità economica? Valutano i soci»
 
Ops, Apindustria Brescia a favore
 
«Vediamo con molto favore la creazione di un "campione nazionale" come quello che Banca Intesa sta cercando di costruire», scrive l'associazione delle piccole e medie imprese Apindustria di Brescia. « Ubi Banca è stata ben gestita e ha saputo resistere alle varie crisi diventando uno dei principali player del Paese. Proprio per questo riteniamo che il percorso debba proseguire», dicono il presidente Douglas Sivieri e la sua giunta, che si schierano a sostegno dell'Ops di Intesa su Ubi, senza valutare la congruità economica («spetterà ai soci») . «Crediamo altresì che anche Ubi si rafforzerebbe all'interno di una nuova realtà che non avrebbe rivali in Europa e che, rimanendo italiana, saprebbe fronteggiare con autorevolezza la competizione globale».
 

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy