Semplificare i tempi di lavorazione delle pratiche di riqualificazione energetica degli immobili. Per questa ragione Unicredit e Confapi, la Confederazione italiana della piccola e media industria privata, hanno siglato un accordo per agevolare l'accesso al Superbonus 110%. Il piano prevede che le imprese esecutrici dei lavori di riqualificazione energetica e sismica associate a Confapi possano accedere agli avanzati servizi di consulenza su aspetti tecnici e fiscali offerti dalla banca. Se da una parte le imprese associate potranno attivare, secondo le proprie necessità, linee di credito dedicate per sostenere il costo dei lavori, Unicredit si avvarrà di Confapi, per un maggiore livello di conoscenza sia dell'impresa esecutrice dei lavori sia della sostenibilità dell'operazione di sviluppo immobiliare.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy