Ci poniamo come obiettivo principale quello di facilitare l’accesso delle PMI ai mercati stranieri: stimolando e indirizzando le istituzioni italiane e europee ad implementare politiche ad hoc sull’internazionalizzazione; elaborando, attraverso analisi e ricerche,  strategie che supportino, strutturalmente e nel tempo, le PMI nel processo di affermazione in mercati esteri; individuando e proponendo alla rete Confapi nuove occasioni d’affari nel mondo.  
Supportiamo il Made in Italy all’estero, per valorizzare la produzione italiana di alta qualità delle piccole e medie industrie, per  migliorarne la competitività e per fronteggiare la concorrenza globale.
Tuteliamo gli interessi delle PMI, partecipando ai principali tavoli e ai Comitati istituiti a livello ministeriale quali, ad esempio, il Gruppo di lavoro per l’internazionalizzazione delle PMI all’interno dell’ICE, e il CNAC, il Consiglio nazionale per la lotta alla contraffazione, presso il Ministero dello Sviluppo Economico.
Siamo membri della CEA PME, la Confederazione europea della PMI nonché partner attivi nel network delle principali associazioni omologhe di alcuni Paesi UE ed extra UE per rafforzare la cooperazione tra le imprese dei vari Stati.
Individuiamo, in ambito europeo, opportunità d’affari e di finanziamento di programmi e progetti rivolti sia alle associazioni di categoria sia alle piccole e medie imprese. Organizziamo regolarmente missioni imprenditoriali all’estero nonché workshop tematici, frutto della collaborazione sia con  ICE, Ministeri dello Sviluppo Economico e degli Affari Esteri, Simest, Sace sia con associazioni locali di piccole e medie imprese estere.