Con l’accordo del 15 maggio scorso, Confapi, Cgil, Cisl e Uil hanno concordato l’avvio della contribuzione al Fondo Enfea Salute attraverso le modalità operative definite nella circolare già inviata alle organizzazioni territoriali e reperibile nell’area riservata di www.confapi.org.
Si ricorda che sono tenute al versamento le aziende che applicano i contratti collettivi nazionali di lavoro sottoscritti dalle Unioni di categoria (Unionchimica, Unigec, Unimatica, Uniontessile e Unionalimentari) del sistema Confapi.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy