A partire dal 15 agosto 2018, come previsto dal Decreto RAEE 49/2014, le attuali categorie di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE) saranno riviste sulla base di criteri dimensionali oltre che merceologici.
Si parla di Open Scope in quanto rientreranno nella definizione di "AEE" tutti i prodotti per i quali non sia prevista una specifica esclusione ai sensi dell'art. 3 del Decreto.
Ai sensi del Decreto RAEE, sono ritenute responsabili del fine vita dei propri prodotti le persone fisiche o giuridiche che immettono per prime AEE sul mercato nazionale, ovvero le aziende italiane che producono o commissionano la produzione di AEE e le commercializzano in Italia col proprio nome o marchio di fabbrica; le aziende che importano AEE prodotte all’estero; le aziende estere con rappresentanza/sede in Italia che vendono sul mercato italiano e le aziende estere che vendono in Italia mediante tecniche di vendita online.
Con il passaggio al cosiddetto “Open Scope”, previsto dal Decreto Legislativo 49 del 2014, l’azienda diventerà quindi responsabile del fine vita dei prodotti che rientreranno tra le Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (AEE).
Per maggiori informazioni potrete consultare la circolare completa nella nostra Area riservata.

 

 

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy