Si è conclusa la due giorni dedicata all’ incoming di operatori stranieri, organizzata dall’ICE-Agenzia in collaborazione con Confapi, con l’obiettivo di fornire alle imprese italiane operanti nel settore arredo/contract l’opportunità di far conoscere la propria produzione all’estero.
L’evento ha visto la partecipazione di 9 delegati provenienti da Albania, Finlandia, Libano, Russia e Serbia, selezionati dagli Uffici ICE della rete estera tra importatori, architetti e interior designer, e 28 aziende italiane, di cui alcune raggruppate in consorzi, attive nel settore dell’arredamento – specializzate nella produzione di mobili moderni e di lusso, per uffici, cucine e outdoor – selezionate da Confapi.
La due giorni si è aperta il 26 febbraio presso la sala Auditorium della Camera di Commercio di Pisa con gli interventi da parte del Direttore di Confapi Pisa, Maurizio Doccini, del Presidente della Camera di Commercio di Pisa, Valter Tamburini, dell’Assessore alle Attività Produttive Credito Turismo e Commercio della Regione Toscana, Stefano Ciuoffo, di Ilaria Bedeschi del Settore Innovazione Centro Sperimentale del Mobile /Distretto Interni e Design, e del presidente di Unital Confapi, Riccardo Montesi.
A seguire, la sessione degli incontri B2B tra i delegati stranieri e le imprese italiane, che si sono svolti sulla base di un'agenda costruita ad hoc a seguito delle preferenze espresse dai partecipanti, per un totale di 120 incontri organizzati.
Il giorno successivo la delegazione estera ha visitato le aziende Mobilart S.R.L. e Signorini Coco & C S.N.C. dove sono stati illustrati i processi di produzione di manufatti di altissima qualità, in cui si coniugano sapienza artigianale e innovazione.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy