Martedì 20 novembre è stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo di Api Lecco in carica per il triennio 2018-2021. Ci sono nuovi ingressi e aumentano le quote rosa ma il filo conduttore del nuovo Consiglio, come di quello uscente, è uno: lavorare per le piccole e medie imprese.
“Api è fatta da imprenditori – ha dichiarato il Presidente uscente, Luigi Sabadini – coloro che con il loro dinamismo e con la loro passione assicurano la spinta di base dell’economia nazionale e rappresentano un esempio di capacità e creatività che ci viene invidiata da tutto il Mondo Il nostro lavoro, come quello del Consiglio precedente, è quello di dare voce alle esigenze delle piccole e medie imprese e di tutelarle affrontando sempre nuove sfide”.

La nuova squadra, che nelle prossime settimane si insedierà per eleggere il Presidente, può contare sulla presenza di tre donne: Laura Silipigni (Tag srl di Dolzago), Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Api Lecco, Daria Borgonovo (Novastilmec Spa, Garbagnate Monastero) e Cristina Conca (Larius Società Cooperativa Sociale di Colico).
Nuovo ingresso per Luigi Rosa (R4 Automazioni srl di Cisano Bergamasco) ed Enrico Vavassori (Trafilerie Vavassori di Brivio). Si riconfermano nel Direttivo: Andrea Beri (I.T.A. Spa di Calolziocorte), Giuseppe Conti (Conti Snc di Barzago), Piero Dell’Oca (Tecnofar Spa di Gordona), Marco Frigerio (Metallurgica Frigerio Spa, Villa d’Adda), Davide Gianola (Impianti Elettrici Enrico Gianola Sas di Lecco), Oriano Lanfranconi (Metallurgica Invernizzi e Mutazzi Spa di Lecco), Luca Lorenzetti (Viadana Srl di Bellano), Massimo Mortarotti (Dispotech Srl di Gordona) e Luigi Pescosolido (Rapitech srl, Lecco). Rientra di diritto nel Consiglio il Presidente uscente Luigi Sabadini.
Come Revisori dei conti è stato confermato Franco Valagussa (Domestik Srl di Valmadrera) che verrà affiancato da due nuovi eletti: Angelo Cortesi (CO.EL Srl di Torre De’ Busi) e Danilo Gabbioni (Italgard Srl di Inverigo).

Probi Viri: Sandro Bonaiti (Giuseppe & F.lli Bonaiti Srl di Calolziocorte), Alberto Gianola (Trafilerie di Malavedo Srl di Lecco) e Piermario Muzzolon (Castelli Pietro Srl di Calolziocorte).
 

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy