Bilateralità e welfare sono stati gli argomenti protagonisti del convegno organizzato da Confapi Pisa in collaborazione con Enfea, l’ente bilaterale di riferimento di una serie di contratti collettivi sottoscritti dalla stessa Confapi con Cgil, Cisl e Uil.
Dopo i saluti del Presidente di Confapi Pisa, Luigi Pino, e del Presidente di Confapi Toscana, Lorenzo Giotti, i componenti del comitato esecutivo nazionale di Enfea, Delio Dalola e Aviano Savelli, hanno tenuto relazioni di carattere tecnico.
Il quadro rappresentato dai relatori consegna uno schema di contrattazione che genera un equilibrio virtuoso a vantaggio dei lavoratori ma anche delle imprese attraverso le prestazioni offerte dall’Ente bilaterale.
Nel corso del convegno hanno portato il proprio contributo anche Mirko Lami, Daniela Fabbrini e Fabio Seggiani per la Cgil, Angelo Colombo per la Uil e Dario Campera per la Cisl.
“Siamo impegnati in molte partite – ha spiegato il presidente Luigi Pino – Spesso intercettiamo scarsa conoscenza e consapevolezza di una corretta applicazione dei contratti e al contempo forte interesse per lo sviluppo di servizi e strumenti qualificati per la gestione del Welfare aziendale e per le soluzioni che con grande determinazione siamo riusciti a sviluppare. Stiamo anche lavorando nel supportare le aziende nel processo di sviluppo dell’innovazione anche in chiave Industria 4.0, come testimonia il recente accordo per il credito di imposta per la formazione sottoscritto dall’associazione con le parti sindacali e la costruzione di una rete di servizi territoriali innovativi per i lavoratori e le imprese attraverso lo sviluppo del Digital Innovation Hub Confapi”.
Il sindaco di Pisa, Michele Conti, cha voluto portare il proprio saluto durante i lavori e ricordare l’impegno dell’Amministrazione cittadina in ordine alle prospettive di rafforzamento della piccola e media impresa del territorio.
Le tematiche legate al Welfare aziendale sono state trattate da Lucia Troilo, in rappresentanza di Assiteca Spa, operatore primario nel settore, associato e partner di Confapi Pisa.
Stefano Terreni per l’Ordine dei Consulenti del Lavoro e Lisa Di Sacco per l’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili, infine, si sono dati l’obiettivo di sviluppare ulteriori azioni di collaborazione per migliorare e rendere più efficace l’utilizzo di tutti gli strumenti a disposizione, nell’interesse di imprese e lavoratori.
Enfea è l’Ente Bilaterale di riferimento per le imprese che applicano i Ccnl Unigec/Unimatica, Unionchimica, Unital, Uniontessile, Unionalimentari e Confapi Aniem sottoscritti da CONFAPI con le Federazioni aderenti a Cgil, Cisl e Uil.
L’Ente promuove e attua le prestazioni previste dagli accordi interconfederali in materia di Osservatorio della Contrattazione e del Lavoro, Sviluppo della Bilateralità, Sostegno al Reddito e Apprendistato. Enfea interviene con prestazioni a sostegno del reddito quali: trattamenti individuali di integrazione salariale e contributi per l’utilizzo servizi all'infanzia, per assistenza alla non autosufficienza, per acquisto e formazione sull'utilizzo di defibrillatori, per l'assunzione di lavoratori disabili, per la formazione di lavoratrici, etc.

Questo sito utilizza Cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le preferenze dell'utente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all’uso dei Cookie.
Per saperne di più, o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, si prega di prendere visione della pagina Cookie Policy